Ultime, ultimissime ore per unirsi al pranzo dei circa 40mila romanisti. Alle 12.30 si torna finalmente all'Olimpico dopo la lunga attesa figlia della pausa per le nazionali. Gli uomini di mister Di Francesco in campo, i tifosi giallorossi pronti a popolare gli spalti per dar vita a novanta e più minuti di tifo.

Restano a disposizione ancora poche decine di tagliandi in Distinti Sud (35 euro), con la possibilità di rasentare o raggiungere il terzo tutto esaurito per la sfida con il Chievo Verona – dopo quelli di Curva Sud Centrale e Laterale nel corso della fase di abbonamenti. Poco meno di 24mila abbonati a cui si sono aggiunti oltre 14mila paganti: entrando in campo l'undici romanista potrà voltare lo sguardo verso destra scorgendo il muro fatto di bandiere, braccia al cielo e voci pronte a coordinarsi all'unisono quando l'inno s'alzerà. Disponibilità maggiore per quanto riguarda Tribune Tevere e Monte Mario, minore quella per la Curva Nord (25 euro). Nel frattempo nella giornata di domani, precisamente alle ore 14, presso il Roma Store di Via del Corso calerà il sipario sulla vendita libera per la trasferta di Madrid.

I romanisti sono così pronti al ritorno fra le mura amiche, prima di poter intraprendere un nuovo viaggio fuori dai confini nazionali. Chievo Verona, Real Madrid e poi Bologna: domenica prossima alle 15 saranno almeno 2mila i tifosi che popoleranno i gradoni del Renato Dall'Ara. Biglietti per il settore ospiti (diviso negli spicchi A e B) che possono ancora essere acquistati tramite la rete Vivaticket al costo di 36,75. Ai residenti nel Lazio, come spesso accade, è richiesta una tessera di fidelizzazione. Torna la Roma, tornano i romanisti per un pranzo domenicale fatto di canti e battimani.