Gerson, calciatore brasiliano in prestito dalla Roma alla Fiorentina, è stato intervistato sull'edizione odierna della Gazzetta dello Sport. Questo un breve estratto delle sue parole: «So che a fine giugno la Roma potrà riprendermi. Che sono solo in prestito. Ma forse i ds di Fiorentina e Roma hanno anche fatto altri ragionamenti sul mio futuro. Forse. Ora ho un solo pensiero: dare il 100% in maglia viola. Questo club crede nelle mie qualità. Devo essere all'altezza delle aspettative. [...] La Roma? Non l'ho ancora vista. Quando torno a casa il mio tempo è tutto per la mia bambina. Si chiama Giovanna e ha due anni e mezzo. Non guardo le partite delle altre squadre».