Le prime reti assolute di Di Bartolomei e Prati e quella casalinga di Falcao. Lo Scudetto dei rossoblù con Fulvio Bernardini in panchina. La partita d'esordio del campionato 2000/01. La tripletta di Mohamed Salah. La partita tra Roma e Bolgona dalla A alla Z.

Agostino

Il 7 ottobre 1973, durante Roma-Bologna (2-1) un diciottenne Agostino Di Bartolomei segna la sua prima rete con la maglia giallorossa.

Bernardini

Cuore della Roma di Testaccio, Fulvio Bernardini ha avuto una gloriosa carriera anche da allenatore: con lui in panchina il Bologna ha conquistato il suo ultimo scudetto nel 1964.

Campioni

Tre ex calciatori del Bologna sono stati campioni d'Italia con la Roma nel 2001: Antonioli, Rinaldi e Mangone.

Divino

Paulo Roberto Falcao ha segnato il suo primo gol all'Olimpico in Serie A contro il Bologna, il 22 febbraio 1981 (1-1).

Esordio

Nella sfida che vede il primo gol di Di Bartolomei in giallorosso, Pierino Prati segna la prima rete con la maglia della Roma nella gara d'esordio del campionato.

Freccia

Dopo aver segnato il primo gol in assoluto nel turno precedente contro la Samp, il 29 settembre 2013 contro il Bologna Gervinho firma la prima rete casalinga nel 5-0 dell'Olimpico.

Guineano

Amadou Diawara debutta in Serie A con la maglia del Bologna nella stagione 2015-2016. Dopo due anni a Napoli passa alla Roma nell'estate del 2019.

Hidetoshi

Uno degli eroi del terzo Scudetto romanista, Hidetoshi Nakata milita un anno in prestito al Bologna nel 2004.

Inizio

Il 1 ottobre del 2000 la Roma di Capello gioca e vince 2-0 contro il Bologna la gara inaugurale della stagione del terzo Scudetto: decisivi Totti (di testa) e Batistuta.

Longevo

Alla Roma per quasi nove anni sotto le presidenze Sensi e Pallotta (1998-2005, 2011-2013), Franco Baldini milita da calciatore nel Bologna nella stagione 1981-1982.

Mancini

L'8 novembre 1982 un non ancora diciottenne Roberto Mancini segna con il suo Bologna all'Olimpico alla Roma futura campione d'Italia (3-1).

Numeri uno

Non lo indossano ma ne rappresentano il ruolo: i portieri Antonio Mirante e Lukas Skorupski si sono avvicendati tra Roma e Bologna nell'estate 2018 e sono due dei doppi ex della sfida di questo pomeriggio.

Ottavi

La Roma ha sfidato il Bologna all'Olimpico agli ottavi di Coppa Italia tre volte: nel ‘60/‘61 e nel 2008/09 sono passati i giallorossi, nell'86/'87 i rossoblù.

Panchine

Oltre a Fulvio Bernardini, anche Gigi Radice e Carlo Mazzone si sono seduti sulle panchine di Roma e Bologna.

Quattro

Sono quattro i capocannonieri della Roma nelle sfide allo stadio Olimpico contro il Bologna in Serie A, tutti primi a pari merito a quota 4 gol: Roberto Pruzzo, Marco Delvecchio, Vincenzo Montella e Mohamed Salah.

Rivincita

Questo pomeriggio contro il Bologna la Roma di Fonseca proverà a vendicare la sconfitta per 3-2 subita all'Olimpico nell'ultimo precedente in Serie A con i rossoblù, quello del 7 febbraio 2020. Quel giorno decisivi Orsolini e Barrow (doppietta).

Sinisa

L'attuale allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic ha militato tra le fila della Roma tra la stagione 1992 e quella 1994.

Tripletta

Il 6 novembre 2016 la Roma di Luciano Spalletti vince la sua nona partita consecutiva in casa in campionato battendo 3-0 il Bologna grazie alla tripletta di Mohamed Salah. Con quel successo i giallorossi si tengono in scia della Juventus capolista.

Unite

Dopo un periodo di amicizia tra alcuni gruppi delle curve di Roma e Bologna negli Anni 80, negli trent'anni anni i rapporti tra le due tifoserie si sono incrinati notevolmente.

V doppia...

... di Walter, Walter Sabatini. L'attuale direttore sportivo del Bologna oltre ad aver giocato con la maglia della Roma nella stagione 1976-1977, ne è stato il ds per 5 stagioni, dal 2011 al 2016. Alla guida del mercato giallorosso Sabatini porta a Roma giovani talenti come Pjanic, Lamela e Marquinhos, calciatori già esperti e affermati come Benatia, Dzeko, Kolarov e Nainggolan e futuri campioni come Alisson e Salah. Criticato da una parte di tifoseria almeno quanto rimpianto dalla stessa in seguito, Sabatini non ha mai nascosto la sua perdurante passione per i colori giallorossi e il dispiacere per il non aver vinto un trofeo con la squadra di Roma.

Zero

Nonostante i cinque gol firmati al Tardini in Serie A (13° giornata della stagione 2015/16, 31° 2016/17, 30° 2017/18, 4° 2019/2020 e 11° 2020/2021 ), Edin Dzeko non ha ancora segnato al Bologna allo stadio Olimpico in A.