Alessandro Florenzi ha tenuto in ansia la Roma quando durante Roma-Atalanta ha dovuto lasciare il campo in anticipo. Nella sfida con l'Atalanta, il terzino ha subito un colpo al ginocchio sinistro, quello che è già stato operato. Già nella nottata il numero 24 si è sottoposto agli accertamenti di rito nella clinica di Villa Stuart e i risultati sono stati positivi: solo tanto spavento a seguito di un brutto colpo in appoggio. La diagnosi è quella di un trauma distrattivo e non c'è nessun interessamento dei legamenti. Di Francesco e tutta la squadra giallorossa possono tirare un grosso sospiro di sollievo e tornare a contare in poco tempo sulla spinta di Florenzi.

Le condizioni di Alessandro Florenzi tengono la Roma con il fiato sospeso. Il terzino giallorosso, sul finire del secondo tempo di Roma-Atalanta, si è accasciato dopo uno scatto nella sua metà campo ed è stato costretto al cambio a causa di un infortunio al ginocchio sinistro (quello operato).

Al termine della partita il calciatore è uscito dagli spogliatoi sulle sue gambe e questo lascia ben sperare per il suo recupero. Le prime indiscrezioni parlano di un trauma distrattivo al ginocchio e già in nottato Florenzi si recherà a Villa Stuart per le visite di controllo. Domani i primi riscontri ufficiali.

di: La Redazione