Giorno dopo giorno sembra allontanarsi sempre di più la fumata bianca che consentirebbe a Leonardo Bonucci di tornare a vestire la maglia della Juventus. Una trattativa difficile sin dagli albori, che continua a complicarsi in base ai differenti punti di vista delle parti in causa. Il Milan, infatti, continua a valutare il suo attuale capitano alla pari del richiesto Mattia Caldara, mentre la Juventus ritiene superiore di almeno 10 milioni di euro il prezzo dell'ex centrale dell'Atalanta.

Capitolo Higuain: il calciatore ha rifiutato al momento la cessione in prestito con diritto di riscatto e la richiesta di riduzione dell'ingaggio, al nuovo direttore dell'area tecnica milanista Leonardo il compito di convincere l'argentino. Il "Pipita" aspetta ancora una chiamata da Londra, dove secondo fonti inglesi il Chelsea sarebbe disposto a mettere sul piatto l'ex bianconero Alvaro Morata e un ricco conguaglio a favore della Juventus per l'accoppiata Caldara-Higuain. La sensazione al momento è che, nel bene o nel male, la trattativa sia destinata ad emettere un verdetto definitivo entro la fine della prossima settimana.

Rimanendo in casa Juventus, nei prossimi giorni dovrebbe arrivare la fumata bianca per il rinnovo di Miralem Pjanic, che passerebbe così dagli attuali 4,5 milioni ad un contratto da sette milioni di euro netti a stagione. In casa Milan, invece, il nome nuovo per la difesa è quello di Rodrigo Caio, centrale brasiliano accostato in passato a diversi club di Serie A per il quale il San Paolo è disposto a trattare per non meno di 15 milioni di euro.

Giornata di arrivi alla Lazio, che nella giornata di ieri ha annunciato gli arrivi di Milan Badelj e Joaquin Correa. Nonostante le resistenze dell'Atletico Madrid, l'Inter chiude per l'ex Sassuolo Sime Vrsaljko. I nerazzurri, dopo aver trovato l'accordo con il terzino croato, hanno trovato l'accordo con i Colchoneros sulla base di un prestito oneroso da 6,5 milioni di euro, con diritto di riscatto fissato a 17,5 milioni.
La Fiorentina si avvicina sempre di più a Marco Pjaca, dopo l'apertura della Juventus all'ipotesi di prestito. Continuano i contatti tra le due dirigenze per trovare invece l'accordo sul diritto o l'obbligo di riscatto, soluzione quest'ultima ovviamente gradita dai bianconeri. Filip Bradaric ha infine sostenuto le visite mediche con il Cagliari, sardi che hanno così beffato la concorrenza del Bordeaux, mentre la Sampdoria sembrerebbe essere ad un passo dall'acquisto di Rolando Vieira dal Leeds United per 7 milioni di euro.