Henrikh Mkhitaryan, dopo Roma-Verona 3-1, ha parlato ai microfoni di RomaTv. Queste le sue parole:

Una vittoria meritata...
"Sì, sapevamo che sarebbe stata difficile contro una bella squadra, fisicamente forte. Eravamo pronti, abbiamo analizzato bene il loro gioco. Primo tempo fantastico, nel secondo potevamo segnare ma abbiamo incassato gol e le cose sono state più difficili"

Avete dimostrato sicuramente di meritare il terzo posto…
"Sì, ogni partita lottiamo e proviamo a vincere. Vogliamo essere più in alto possibile, è il nostro obiettivo. Non ci sono partite facili, dobbiamo combattere fino alla fine e vediamo dove arriviamo".

E la prossima partita sarà difficile…
"C'è tempo per prepararsi bene a questa partita, sappiamo che la Juventus è una bella squadra ma in questo campionato non ci sono partite facili o difficili soprattutto contro la Juve che è sempre una partita particolare per la Roma. Abbiamo tempo per preparaci e vedremo".

Mkhitaryan a Sky Sport

Hai numeri molto importanti, in Europa solo Bruno Fernandes fa meglio...
"Per me sono numeri che sono solo numeri, io lavoro per la squadra, ringrazio i compagni che mi aiutano a stare bene. Vinciamo insieme, per me è importante la vittoria della squadra"

Si risolverà presto il problema con Dzeko?
"Difficile parlare di questo, non è cosa mia. Vogliamo che si rassereni velocemente, aspettiamo tutta la squadra per le prossime partite"