Il nuovo direttore generale della Roma, Tiago Pinto, saluta il Benfica negli spogliatoi: "Questo momento sarebbe arrivato prima o poi. Io posso dire di aver dato tutto qui e, ispirandomi a una famosa frase di Kennedy, non ho pensato a quello che il Benfica potesse dare a me ma a quello che io potessi dare al Benfica. Vi voglio lasciare dicendovi una cosa molto importante: questa è una famiglia, il problema di uno solo è il problema di tutti". 

"E in una famiglia ci sono cose positive e meno positive. Io voglio ringraziare tutto lo staff tecnico e del club, tutti gli allenatori che mi sono stati vicini e hanno lavorato con me. Il ruolo del direttore generale è sempre un lavoro molto vicino agli allenatori. Siete un gruppo fantastico, chi vi vede da fuori vede soltanto i risultati e i numeri, da dentro si vedono anche altre cose che non si vedono. Ci sono stati momenti difficili in questi anni ma li abbiamo vissuti tutti insieme".