I match tra Roma e Sassuolo sono stati negli anni passati ricchi, oltre che di reti, di esordienti. Come reso noto dal sito ufficiale della società giallorossa, nei 13 confronti tra le due formazioni sono stati ben 6 i calciatori a scendere in campo per la prima volta con la casacca della Roma. Il primo a inaugurare la tradizione nel lontano febbraio 2016 fu Diego Perotti, che trovò successori solo nella scorsa stagione, quella 2019-20. Nell'ultimo campionato di Serie A sono stati 5 i calciatori ad esordiere conto la squadra di De Zerbi: Jordan Veretout, Henrikh Mkhitaryan e Leonardo Spinazzola nel match d'andata, gli spagnoli Gonzalo Villar e Carles Perez in quello di ritorno. Al dato ha sicuramente contribuito il fatto che entrambi i match siano stati giocati nella giornata seguente la chiusura della rispettiva sessione di calciomercato. Tra i sei calciatori nominati il titolo di miglior esordiente va senza dubbio a Mkhitaryan, l'unico in grado di bagnare con gol la sua prima presenza in giallorosso (al 22' segnò la rete del momentaneo 3-0).