È tempo di nuova Roma. Con il closing previsto per oggi che consegnerà la società dalle mani del consorzio guidato da James Pallotta a quelle del Gruppo Friedkin, già si conoscono i nomi delle prime figure scelte da Dan e Ryan per iniziare questo nuovo capitolo romanista a stelle e strisce.

Marc Watts

Se Dan Friedkin è la mente e il volto dell'azienda che porta il suo nome, Marc Watts è il braccio operativo della compagnia e dal 2011 ricopre la carica di Presidente del gruppo. Ha studiato quattro anni alla Texas A&M University e poi ha effettuato gli studi di legge ad Harvard. Dal 2017 al 2019 è stato Presidente del Consiglio di amministrazione della Federal Reserve Bank di Dallas. Lo scorso febbraio era presente agli incontri nella sede della Roma all'Eur per sistemare i dettagli della trattativa tra il Friedkin Group e la società giallorossa.

Marc Watts @Mancini

Eric Williamson

Altro fedelissimo di Dan, ha lavorato all'interno della Gulf States Toyota per 24 anni dal 1988 al 2012 facendo carriera dal basso fino ad arrivare ad essere "Director of Fleet Operations", ovvero il direttore di tutte le operazioni che riguardano la flotta di autovetture Toyota all'interno degli Stati del Golfo. Passato al Gruppo Friedkin nel 2012 ha ricoperto prima il ruolo di "Presidente delle risorse umane", poi "Vicepresidente del Gruppo per lo sviluppo del business" e da gennaio 2018 è il Presidente della "Friedkin Aviation", l'azienda del gruppo che si occupa di aviazione a 360°.

Eric Williamson

Brian Walker

Il suo percorso accademico è passato per un Bachelor Degree alla Texas Tech University e poi l'MBA il Master of Business Administration alla Rice University, ma è la sua carriera professionale a essere curiosa: dal 2003 al 2009 lavora per il Corpo dei Marines degli Stati Uniti d'America ricoprendo vari ruoli quasi tutti nel reparto "Sigint - Signals Intelligence", ovvero lo spionaggio di segnali elettromagnetici. Dopo i Marines passa a Jp Morgan dove si occupa di investimenti nel settore del petrolio e gas. Da Settembre 2018 è il "Direttore per le strategie e nuove iniziative", il suo compito è lo sviluppo del gruppo nel lungo termine.

Brian Walker

Ana Dunkel

Al momento l'unica donna di questa lista. Prima di approdare al Friedkin Group ha lavorato per 17 anni e 10 mesi, dal 1994 al 2012, presso Jp Morgan partendo dal basso e arrivando a essere il "Direttore esecutivo del comparto derivati". Dal 2012 nel Friedkin Group è Tesoriera e "Vicepresidente del Dipartimento del Tesoro".

Alessandro Barnaba

Se i quattro nomi di cui sopra più Dan e Ryan Friedkin sono sicuri di essere nel prossimo Consiglio di amministrazione, probabile ma non ancora sicuro è il nome del banchiere romano, classe 1973, top manager di Jp Morgan che ha fatto le sue fortune a Londra e uomo chiave nella trattativa con Friedkin.

Alessandro Barnaba