Dopo il nucleo perturbato transitato velocemente sul Triveneto e l'Emilia Romagna fra lunedì sera e il primo mattino di ieri, il campo della pressione atmosferica sull'Italia torna ad aumentare e a farsi molto lasco e livellato, dando avvio a una nuova fase all'insegna del tempo stabile e soleggiato su tutto il Paese. La giornata di oggi nella Capitale, al pari delle prossime, trascorrerà all'insegna del cielo totalmente sereno; le temperature resteranno di stampo tipicamente estivo, seppur per il momento senza picchi di caldo eccessivo: le massime pomeridiane si assesteranno sui 31/32°C, e i valori durante la gara scenderanno sui 24/26°C, associati però al consueto elevato rialzo del tasso di umidità delle ore serali e notturne, capace di aumentare il senso di afa. Venti deboli dai quadranti occidentali, con moderati rinforzi di brezza pomeridiana durante le ore più calde.