Con l'inizio della Fase 2, le apette giallorosse sono tornate a distribuire i dispositivi di protezione individuali, messi a disposizione, nei pressi di fermate della metro e dei bus, dei cittadini tornati a lavoro.Oltre alle 32.000 mascherine donate ai dipendenti pubblici della città, Roma Cares ha messo a disposizione 4.000 mascherine, 4.000 paia di guanti e 8.000 flaconi di gel igienizzante per coloro che oggi sono tornati al proprio impiego. Oltre 5.000 mascherine saranno destinate invece a parrocchie e case famiglia. L'iniziativa rientra nell'ambito del progetto "ASSIEME", lanciato dal club nel mese di aprile.