Edin Dzeko ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a Premium Sport, dopo la fine della partita contro il Barcellona:

Verdetto troppo pesante
"Penso che dal primo minuto abbiamo pressato alto come sempre, loro sono più forti, abbiamo dato tutto e il 4-1 è un po' troppo".

Rigore netto su di te nel primo tempo
"Se danno quel rigore cambia la partita, l'arbitro deve avere il coraggio a dare il rigore contro il Barcellona, siamo anche noi ai quarti di finale e deve arbitrare 50% e 50%". 

Alla Roma manca ancora la mentalità per queste gare?
"Non lo so se è un fatto di mentalità,loro sono più forti, 3-1 era un risultato migliore, ma se fai tanti errori contro squadre come queste ti puniscono".

Da dove si riparte al ritorno?
"Si riparte dalla Fiorentina che è una gara importantissima, e se vogliamo giocare il prossimo anno in Champions League, dobbiamo vincere a Firenze".

Roma TV

Rimpianti?
"Risultato bugiardo, meritavamo di più per il nostro gioco. Abbiamo fatto troppi errori e non puoi permetterteli contro avversari forti come il Barcellona".

Arbitraggio.
"Se perdi 4-1 è difficile dire... Ah! L'arbitro doveva avere coraggio e dare il rigore sullo 0-0. Noi siamo arrivati ai quarti come il Barça, e quindi se c'è rigore contro il Barcellona si deve dare. Dopo il primo gol è cambiato tutto".

Bisogna fare comunque autocritica per i troppi errori. Serve un po' di maturità in più?
"Certo, perché loro sono una squadra che punisce ad ogni mezza occasione. Noi abbiamo avuto occasioni importanti. Potevamo fare altri gol. Peccato".