Barcellona-Roma 4-1: giallorossi sfortunati, al Camp Nou vincono i blaugrana

La squadra di Di Francesco gioca alla pari per buona parte della gara, poi gli autogol di De Rossi e Manolas spianano la strada ai catalani.

La Redazione
04 Aprile 2018 - 20:44

Una Roma sfortunata perde 4-1 al Camp Nou contro il Barcellona nell'andata dei quarti di finale di Champions. Giallorossi generosi e propositivi per larghi tratti del match, in avvio Dzeko viene atterrato in area da Umtiti, ma l'arbitro lascia correre. Dopo una buona mezz'ora, però, i catalani passano in vantaggio grazie ad un'autorete di De Rossi, che in scivolata anticipa Messi ma trafigge Alisson. In avvio di ripresa grande chance per Perotti, che raccoglie il cross dalla destra di Florenzi e di testa si divora il possibile 1-1. Al 56' arriva il raddoppio blaugrana, ancora con uno sfortunato autogol di Manolas. La Roma sbanda e il Barcellona cala il tris con Piqué, lesto nel tap-in su una respinta corta di Alisson su diagonale di Suarez. I giallorossi però non si danno per vinto e continuano a giocare, trovando anche il gol che accorcia le distanze: cross basso dalla sinistra di Perotti, velo di El Shaarawy per Dzeko che controlla e col sinistro batte ter Stegen. All'87' però arriva il 4-1: Gonalons controlla male il pallone messo dentro da Andrè Gomes, Suarez ne approfitta e da buona posizione sigla la quarta rete, che chiude i giochi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA