L'ex attaccante argentino Gabriel Batistuta, campione d'Italia con la Roma nel 2001, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni dall'hotel che ospita i partecipanti della "Partita Mundial", in programma questa sera allo Stadio Olimpico:

"È un'emozione grande tornare all'Olimpico, non c'ero ancora tornato. Sarà bello, spero ci accompagni la gente. Sarà bello ritrovare i giocatori e vogliamo divertirci, noi compresi. Sarà una gara per aiutare, spero lo scopo si raggiunga. La Roma di oggi? Negli ultimi anni la Roma è stata sempre protagonista, le è mancato qualcosa ma è sempre lì. Di Francesco la sta facendo giocare bene, per il mio gusto. La Juventus è un po' lontana ma la Roma è protagonista in questi 5-6 anni, per la città è una cosa più che buona. La sfortuna è trovare questa Juventus che vince tutto, è colpa della Juve se lo Scudetto non arriva. Dzeko? Deve piacere a tecnico e tifosi, ma è un bel giocatore. Il sorteggio col Barcellona? La Roma merita di essere lì. Possono vincere tutti e la Roma può vincere contro tutti".

Poco dopo è arrivato anche il tweet: "Tornare all'Olimpico dopo 15 anni è bellissimo. Ed importante farlo per una partita di beneficenza contro la violenza sulle donne. Rincontrerò gli amici con cui abbiamo conquistato lo scudetto con la Roma".