Il momento d'oro di Bruno Peres continua con un'altra immensa gioia. Stamattina il terzino giallorosso ha saltato l'allenamento per poter festeggiare l'arrivo del suo secondogenito, tramite un permesso concordato con la società. "Stinco di santo" continua così il suo periodo felice, iniziato nella notte di Charkiv con il salvataggio decisivo su Ferreyra, che ha permesso alla Roma di affrontare il ritorno degli ottavi contro lo Shakhtar con un solo gol di svantaggio.