In scadenza di contratto il prossimo 30 giugno con il Nizza, Mario Balotelli non ha mai nascosto il desiderio di ritornare in Italia. Intervistato da 'Rai Sport', Mino Raiola, agente dell'attaccante 28enne, ha confermato l'esistenza di contatti con diverse squadre italiane per sondare il terreno in merito ad un eventuale approdo in Serie A. "E' pronto a rientrare. In Italia è il numero uno, è maturato molto ed è ancora tra i primi dieci attaccanti al mondo. Vale 100 milioni di euro, ma è a costo zero ed è quindi un affare. Sto già trattando con molti club in Inghilterra e in Italia. Ho parlato con Juventus, Roma, Napoli, Inter. Il Milan? No, no perché c'è Mirabelli e non sono al suo livello, non posso parlare con lui". Rinnovata, dunque, anche la diatriba con il direttore sportivo rossonero, nata in occasione del caso Donnarumma.