Agli ottavi di Europa League la Roma affronterà il Siviglia. Questo il verdetto dell'urna di Nyon arrivato in mattinata. Poco dopo il sorteggio, il presidente del club spagnolo Josè Castro ha dato un suo parere sull'incontro con i giallorossi ai microfoni di SFC Radio. Ecco le sue parole.

"Ieri per la settima volta ci siamo classificati agli ottavi in competizioni continentali, ed è qualcosa che va sottolineato perché è molto importante. Il sorteggio con la Roma è difficile, sono un grande club, con un grande potenziale economico e sportivo. Il nostro club ha conquistato rispetto e prestigio tale da pensare che possiamo andare avanti. Sicuramente sarà complicato perché agli ottavi arrivano solo squadre molto buone, ma neanche loro avrebbero voluto pescare i cinque volte campioni. Ieri contro il Cluj non abbiamo giocato la nostra miglior partita e capisco la reazione dei tifosi. Sono convinto che il progetto ci darà molte gioie. Adesso siamo in un momento di crisi del gioco, noi siamo i primi ad arrabbiarci ma dobbiamo dare il nostro appoggio totale allo staff. Ci sono partite che non vanno come vorremmo ma non è niente di nuovo. Questi sono i nostri colori, nel bene e nel male".