Leonardo Spinazzola ha parlato in zona mista dopo Roma-Wolfsberger che, nonostante il pareggio per 2-2, ha permesso ai giallorossi di qualificarsi ai sedicesimi di finale:

Secondo te cosa non ha funzionato?
"Il primo tempo abbiamo pagato la loro pressione. L'atteggiamento conta fino a un certo punto, loro pressavano molto e andavano uomo contro uomo e nel primo tempo non riuscivamo a trovare spazi. Nella ripresa è andata meglio e infatti potevamo segnare almeno un altro paio di gol".

La Lazio è stata eliminata in Europa, credi sia un problema per la corsa Champions?
"Noi vogliamo essere presenti in tutte le competizioni, noi pensiamo a domenica e a giocare contro la Spal e vincere poi penseremo alla Fiorentina".

Hai preferenza per il sorteggio?
"Sono tutte ottime squadre. Arrivati a questo punto vediamo, speriamo di essere fortunati. Dobbiamo giocarcela con tutte".

Vi arrivavano informazioni sui risultati dalla Germania? Perché nel finale sembrava esserci più la paura di perdere che la voglia di vincere.
"No, perché io ho letto solo ora del gol al 90'. Noi giocavamo solo per vincere, ci abbiamo provato fino alla fine".

C'è rammarico per questo risultato?
"Noi dobbiamo guardare la partita. Non pensavamo agli altri risultati, dovevamo solo vincere. Non è capitato, dobbiamo analizzare le cose che abbiamo sbagliato per non ripeterle più in futuro".