La Roma passa ai sedicesimi di finale di Europa League come seconda nel girone J. I giallorossi non sono riusciti a battere il Wolfsberger e ora si trovano nella seconda fascia delle 32 qualificate alla fase a eliminazione diretta della competizione. Lunedì 16 a Nyon i sorteggi decreteranno quale squadra sarà l'avversario della Roma nel prossimo turno di Europa League.

Quando sarà il sorteggio

Il sorteggio si terrà lunedì 16 dicembre presso la sede UEFA di Nyon e sarà trasmesso in diretta dalle 13:00 su Sky Sport e sul sito ufficiale della Uefa.

Come funziona il sorteggio

Le squadre della prima fascia giocano la partita di ritorno in casa.
Non si possono affrontare due squadre che si sono incontrate nei gironi o che provengono dalla stessa federazione.

Le fasce

PRIMA FASCIA: Ajax, Benfica, Inter, Salisburgo, Celtic, Espanyol, Siviglia, Malmoe, Basilea, Lask Linz, Arsenal, Gent, Manchester United, Sporting Braga, Porto, Basaksehir

SECONDA FASCIA: Bayer Leverkusen, Shakhtar Donetsk, Stella Rossa, Bruges, Apoel, Copenhagen, Getafe, Sporting Lisbona, Cluj, Francoforte, Wolfsburg, Az Alkmaar, Wolverhampton, Rangers, Ludogorets, Roma

Le possibili avversarie della Roma

Essendosi qualificata come seconda, la Roma può incontrare qualunque squadra della prima fascia, tranne Inter e Basaksehir. Ecco le possibili avversarie: Ajax, Benfica, Salisburgo, Celtic, Espanyol, Siviglia, Malmoe, Basilea, Lask Linz, Arsenal, Gent, Manchester United, Sporting Braga, Porto

Quando si gioca

L'andata dei sedicesimi si terrà giovedì 20 febbraio, mentre il ritorno il 27 febbraio. Entrambi i turni saranno divisi in due fasce orarie, una alle 18.55, una alle 21.