Reduce dalla sconfitta della Bosnia contro l'Italia, Edin Dzeko ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale bosniaco Sport.ba parlando dei problemi che sta attraversando la sua nazionale e le difficoltà  incontrate da alcuni giocatori bosniaci nel trovare la titolarità con i rispettivi club. Ecco le sue parole: 

"Dopo un 3-0 sembra sciocco dirlo ma il primo tempo non è andato affatto male. Hanno segnato ogni volta che hanno tirato in porta. Alcune cose devono cambiare se vogliamo andare all'Europeo. Abbiamo buoni giocatori, ma devono chiedersi perché non giocano nei loro club, vedremo cosa accadrà. Nessuno ci lascerà vincere facilmente e se non ci crediamo più di stasera non abbiamo speranze".