L'allenatore della Roma Eusebio Di Francesco, ospite a "Pitti Immagine Uomo" a Firenze ha parlato ai microfoni di Roma Tv. Queste le sue parole:

Pausa utile per ricaricare le batterie...

Saremmo tutti quanti voluti andare in pausa con dei risultati differenti. Purtroppo non è stato così. Però questa settimana servirà per ricaricare energie non solo fisiche ma principalmente mentali. Ritrovare quella lucidità che magari abbiamo perso nell'ultimo periodo per andare ad affrontare alcune gare. Sono stati venti giorni sicuramente non positivi ma che non devono togliere ciò che di buono è stato fatto prima. Ripartire dal mese precedente.

Come si esce da questo momento? Come si aspetta di trovare la squadra al rientro?

La squadra deve essere motivata, carica per andarsi a riprendere ciò che si è perso per strada. Il primo ad essere motivato e carico devo essere io cercando di entrare nella testa dei calciatori e far capire che non possiamo essere quelli del primo tempo con l'Atalanta, ma magari quelli che sono arrivati primi in Champions. Quelli che hanno dato fastidio e daranno fastidio alle squadre che stanno lì davanti.