Per poco meno di un'ora Paulo Fonseca è stato in udienza alla Corte Federale d'Appello per discutere il ricorso della squalifica squalifica che gli è stata inflitta dopo Roma-Cagliari. Al termine della gara l'allenatore portoghese si era infuriato per la condotta di gara dell'arbitro Massa, soprattutto in relazione all'annullamento del gol di Kalinic. La Roma spera di riuscire a ridurre l'iniziale squalifica di due giornate per avere il tecnico in panchina con il Milan e si farà leva sul precedente Mazzarri, cui è stata tolta una giornata di squalifica dopo l'espulsione contro il Parma. Uscendo dall'edificio il tecnico non ha rilasciato dichiarazioni nelle prossime ore, tra le 18 e le 19, sarà resa note decisione della Corte Federale. 

Paulo Fonseca è arrivato alla Corte Federale d'Appello. Il tecnico giallorosso è lì per discutere il ricorso riguardante la squalifica che gli è stata inflitta dopo Roma-Cagliari. Al termine della gara l'allenatore portoghese si era infuriato per la condotta di gara dell'arbitro Massa, soprattutto in relazione all'annullamento del gol di Kalinic. La Roma spera di riuscire a ridurre l'iniziale squalifica di due giornate per avere il tecnico in panchina con il Milan e si farà leva sul precedente Mazzarri, cui è stata tolta una giornata di squalifica dopo l'espulsione contro il Parma.

di: La Redazione