"Chi ha insultato Juan Jesus non ha alcuna passione per lo sport: che stia fuori a vita dagli stadi!". Il premier Giuseppe Conte auspica per una linea dura nei confronti di chi ha rivolto insulti razzisti nei confronti del brasiliano nella giornata di ieri. Lo ha fatto con un tweet pubblicato tramite il proprio profilo ufficiale. La Roma, dalla sua, ha già provveduto a daspare a vita il soggetto in questione, riscuotendo la gratitudine del giocatore e ribadendo la sua ferma posizione nei confronti della lotta al razzismo.