Edin Dzeko non è solo il cardine della Roma, ma è anche il leader tecnico e carismatico della sua nazionale, la Bosnia. Proprio dal commissario tecnico bosniaco Prosinecki il bomber giallorosso è stato convocato oggi per le partite che vedranno impegnata la selezione del suo Paese contro Finlandia e Grecia. Le gare, valide per le qualificazioni a Euro 2020, si terranno rispettivamente il 12 e il 15 ottobre.

La Bosnia è inserita nel gruppo J, lo stesso girone dell'Italia, che proprio la Nazionale azzurra guida a punteggio pieno (18 punti). Situazione più complicata per Dzeko e compagni, al quarto posto a quota 7.