La Roma ha affrontato e battuto l'Arezzo nell'ultima amichevole di avvicinamento alla nuova Serie A. Dopo un primo tempo conclusosi a reti inviolate, i giallorossi sono riusciti ad alzare il baricentro e a rendersi pericolosi a più riprese dalle parti dell'estremo difensore degli amaranto. Al 49' Diego Perotti ha trasformato il rigore che aveva procurato Zaniolo per il gol del vantaggio.

Pochi secondi dopo, sempre su calcio di rigore, l'Arezzo ha trovato il pareggio con Belloni. La reazione giallorossa è stata veemente e dopo diversi salvataggi importanti da parte del portiere Daga, Edin Dzeko è riuscito a batterlo incrociando il mancino rasoterra da dentro l'area per il 2-1 cinque minuti dopo l'ora di gioco.

In un ripresa tutta di marca giallorossa, Fonseca ha effettuato i tanti cambi che hanno caratterizzato le 10 amichevoli estive. Uno dei subentrati era Justin Kluivert: a due minuti dalla fine, l'olandese ex Ajax è stato il più rapido a raccogliere una conclusione di Antonucci respinta dal portiere per segnare il definitivo 3-1.