Il Romanista da stamattina è di nuovo in edicola: l'unico quotidiano dedicato ad una squadra di calcio, nato nel 2004, torna a raccontare il mondo giallorosso come aveva fatto per dieci anni: con sentimento, passione e amore nei confronti della Roma.

Alla vigilia dell'uscita del primo numero del giornale, il direttore Tonino Cagnucci ha raccontato in un'intervista a Rainews24 quello che sarà lo spirito del nuovo Il Romanista: "Avrà il cuore del vecchio. Questo è l'unico quotidiano al mondo dedicato ad una squadra di calcio: è un primato di cui siamo orgogliosi. L'operazione nacque il 10 settembre 2004 e abbiamo pubblicato fino al 2014: ci prendiamo tutta quell'esperienza, tutto quel racconto, tutto quel sentimento, perché il sentimento per un giornale come il nostro è la linea editoriale, e dopo tre anni di attesa abbiamo molte cose da dire e tanta voglia di dirle. Il giornale sarà di 32 pagine, il primo numero eccezionalmente di 40, e costerà 1 euro soltanto, perché il lettore va rispettato anche da questo punto di vista".