l'amichevole

Perugia-Roma 1-3: primo gol di Dzeko e poi doppietta di Mancini

La partita fra gli umbri e i giallorossi si è giocata in casa del Grifo. I giallorossi vincono anche la sesta amichevole estiva, la prima lontana da Trigoria

I giallorossi esultano contro il Perugia, di LaPresse

I giallorossi esultano contro il Perugia, di LaPresse

La Redazione
31 Luglio 2019 - 20:30

La Roma vince anche la sesta amichevole pre-stagionale, la prima lontano dal Fulvio Bernardini di Trigoria con il risultato di 3-1.

Nel primo tempo della sfida gli uomini giallorossi hanno trovato il vantaggio dopo soltanto 8' con Edin Dzeko, servito dalla fascia da Perotti. Il Perugia ha provato a reagire subito, mentre la squadra di Fonseca cercava impostare dal basso il gioco. Al 21' Mancini ha sfruttato bene un errore del portiere avversario Vicario, segnando il raddoppio sotto al settore dei romanisti. Al 35' Iemmello ha sfruttato dei rimpalli dentro l'aerea di rigore e accorciato le distanze.

La ripresa è iniziata con 9 cambi per Fonseca e la Roma che ha preso significativamente il controllo del gioco. Schick si è reso più volte pericoloso, fermato bene due volte da Vicario. Il Perugia si è schiacciato nella sua metà campo e i giallorossi hanno dettato i ritmi della gara. In un delle poche ripartenze del Grifo, scaturita da un errore di Mancini a centrocampo, la squadra umbra si è vista annullare il 2-2 per un fuorigioco. Col passare dei minuti poi i ritmi si sono abbassati, la Roma ha continuato a far circolare il pallone con il Perugia che provava a ripartire. Al 90' poi, Mancini ha siglato la doppietta personale sfruttando il cross dall'angolo di Kolarov e fissando il risultato sul definitivo 3-1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA