L'estate sta arrivando, stravolgendo un motto di una serie tv in voga. Con lei, come di consueto, i tormentoni che ci accompagneranno non solo nella vita quotidiana, ma anche allo stadio. Le "hit estive", da decenni, sono terreno fertile per la mente dei romanisti desiderosi di restituire parole d'amore alla Roma utilizzando le basi di canzoni conosciute da molti. Ultimo, ma soltanto in ordine cronologico, il motivetto intonato durante l'intervallo della vittoriosa sfida di sabato scorso contro l'Udinese.

«Forza grande Roma non sarai mai sola, gioca ogni partita fino alla vittoria. Lotta con il cuore, senza aver paura, non fermarti adesso dai combatti ancora… Roma! Questa tua gente ti segue da sempre, la nostra Curva risponde presente», il coro sulle note del singolo "Calma" del portoricano Pedro Capò che ha caratterizzato i quindici minuti di riposo sul campo, ma non sui gradoni della Sud. Fantasia e passione sono andate ancora una volta a braccetto, per restituire un nuovo motivetto con cui scandire il tempo passato al fianco della Roma.