AS Roma

Rinvio Udinese-Roma, Casini: "Abbiamo offerto la massima disponibilità"

Il presidente della Lega Serie A ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla gara di Udine, rinviata al 25 aprile: "La gara interrotta è un’ipotesi ben regolata dallo statuto"

Lorenzo Casini

Lorenzo Casini (GETTY IMAGES)

PUBBLICATO DA La Redazione
22 Aprile 2024 - 22:19

Il presidente della Lega Serie A, Lorenzo Casini, ha parlato per l'agenzia d'informazione "OnePeopleOnePlanet" in merito alla partita Udinese-Roma e alla scelta della data del rinvio. Con annesso il comunicato della società giallorosso, sono state qiueste le sue dichiarazioni: 

"La Roma non si è sentita tutelata? Sono rimasto molto sorpreso perché quella della gara interrotta era un’ipotesi ben regolata dallo statuto. Non capitava da almeno 15 anni e questa ipotesi prevede che il recupero dei minuti mancanti vengano fatti il giorno successivo. Le squadre non hanno voluto e, quindi, da statuto, c’erano 15 giorni per fissare il recupero. Nonostante questo ho ritenuto opportuno coinvolgere l’organo collegiale di governo per verificare se vi fosse la possibilità di andare incontro alla Roma. Questa possibilità, leggendo lo statuto, non esisteva quindi si è indicato il recupero e siccome sono solo 18 minuti, si è chiesto alla Roma di scegliere l’orario e il giorno per giocare con il Napoli offrendo la massima disponibilità possibile per una decisione dove non c’era nessun margine di discrezionalità da parte mia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONSIGLIATI