"L'ambiente di Roma è particolare". Aurelio Andreazzoli, ex tecnico della Roma attualmente all'Empoli, ha commentato la crisi della squadra giallorossa ai microfoni di Radio Uno. "Se fosse semplice capire i perché della crisi, avrebbero già risolto i problemi. È una situazione che si ripete, e questo significa che c'è qualcosa di strutturale che potrebbe essere migliorato".

"Non è assolutamente colpa degli allenatori - continua Andreazzoli - e sono passati tanti: in dodici anni ne ho visti passare anche di molto bravi, che al momento non venivano apprezzati o che in quell'ambiente non sono riusciti ad esprimere il massimo". Prima della sconfitta contro il Napoli ha parlato anche Francesco Totti che, secondo il tecnico, potrebbe dire la sua: "Sono stato dodici anni alla Roma e credo di avere le idee molto chiare per quello che potrebbe essere. Lui c'è stato di più di me ed è l'elemento più importante risolvere un problema che credo abbia individuato".