Christian Panucci, ex giallorosso e attuale Commissario tecnico della nazionale albanese, è intervenuto durante la trasmissione "Radio anch'io sport" su Radio1. L'ex difensore, tra l'altro accostato alla Roma nei giorni che hanno preceduto l'addio di Di Francesco, ha commentato così il momento dei giallorossi: «Ranieri conosce molto bene l'ambiente, è romano, ha grande esperienza, è una scelta giusta. Può essere un buon dottore per la Roma». Rispetto alle voci che lo volevano tra i papabili "traghettatori", Panucci ha risposto così: «No, non mi ha chiamato nessuno, mai nessuna chiamata da parte della società».

«Il Milan non credo sia molto superiore alla Roma», ha poi detto Panucci riguardo alla corsa Champions. «È un momento psicologico dove è importante far quadrato e ripartire: la Roma è una squadra giovane che cambia ogni anno, non sarà facile però ha qualità per arrivare quarta, ma c'è bisogno subito di una sterzata perché le partite non sono tante. Inter, Milan e Roma sono lì attaccate, sono 12 finali in cui può accadere di tutto. La Roma si deve riprendere dalla botta Champions, il Milan sta facendo benissimo, l'Inter ha le sue problematiche. Il posto Champions diventa fondamentale ma dire chi ce la farà non lo so, sono tutte attrezzate per raggiungere la terza e quarta posizione», ha concluso.