le parole

Smalling: "Rappresentare la Roma è un grandissimo onore"

Il centrale difensivo inglese: "Siamo un club di fama mondiale con dei tifosi passionali". Poi sul razzismo: "Gli sportivi devono dare l'esempio per contrastarlo"

Smalling in campo con la maglia della Roma

Smalling in campo con la maglia della Roma (GETTY IMAGES)

La Redazione
09 Dicembre 2022 - 18:20

Alle 17.45 su Rai Gulp è andata in onda la prima puntata di "Offside Racism", un programma che racconta la storia dei ragazzi dei settori giovanili delle squadre di Serie A. La prima puntata ha visto come protagonisti Jean Paul Touadi (giocatore della Roma Under 18) e Chris Smalling.

"Rappresentare la Roma - ha detto il numero 6 giallorosso - è un onore enorme, è un club i fama mondiale con tifosi passionali". "Purtroppo il razzismo c’è anche al di fuori dello sport - ha aggiunto l'inglese facendo poi riferimento al programma cui stava prendendo parte - campagne come queste aiutano e alzano l’attenzione. Le persone dello sport devono dare l’esempio per insegnare ai ragazzi come trattare le persone mi auguro che avrà un grande impatto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA