La dichiarazione

Pogba: "Mourinho mandò una foto a Raiola per chiedergli se fossi infortunato"

Nel suo documentario il centrocampista francese svela un retroscena: "Andai a Miami per recuperare, ma un paparazzo mi sorprese con mia moglie Zulay"

Pogba viene sostituito da Mourinho nel Manchester United (Getty Images)

Pogba viene sostituito da Mourinho nel Manchester United (Getty Images)

La Redazione
18 Giugno 2022 - 15:51

Nel suo documentario "Pogmentary", Paul Pogba ha svelato un retroscena sul rapporto con José Mourinho, nel periodo in cui lo Special One allenava il Manchester United. "Iniziò tutto quando mi infortunai" spiega il centrocampista francese. "Decisi di andare a Miami per recuperare. Un paparazzo mi fotografò con mia moglie Zulay e Mourinho mandò la foto a Raiola. Quel gesto non mi piacque per niente. Mi confrontai con Mourinho chiedendogli se fosse serio, e dicendogli che ero andato a Miami per allenarmi tre volte al giorno, perché io non sono come gli altri giocatori". 

Pogba tuttavia non manterrebbe il broncio in caso di ricongiungimento con Mourinho: "Non sono abitato ad avere problemi con gli allenatori. Se lo incontrassi domani ci scherzerei, non sono il tipo che tiene il broncio".

© RIPRODUZIONE RISERVATA