Dichiarazioni

Zalewski: "C'è una finale da vincere. Questo traguardo lo devo ai compagni"

Le parole del 59: "Penso di aver lavorato bene durante l'anno che non è ancora finito. Il mio ruolo? Principalmente trequartista ed esterno offensivo"

Zalewski (As Roma via Getty Images)

Zalewski (As Roma via Getty Images)

05 Maggio 2022 - 22:00

Nicola Zalewski ha rilasciato delle dichiarazioni al termine della vittoria col Leicester. Queste le sue parole: 

ZALEWSKI A SKY SPORT

Un titolare inamovibile di una squadra di Mourinho, sei in finale di una coppa europea, ti sei chiesto se è tutto vero?
"A volte ho questo pensiero, ma penso di aver lavorato bene durante l'anno che non è ancora finito. Dobbiamo fare più punti possibili in campionato, c'è una finale da vincere. Penso che questo traguardo finora lo devo soprattutto ai miei compagni, allo staff che mi ha sempre supportato".

Abbiamo fatto vedere i tuoi assist, giochi con la tranquillità di un veterano. Come nasce la tua serenità?
"È semplicemente quello che mi chiede il mister, di cercare l'uno contro uno e cercare la giocata in alcune zone del campo".

Prima di questa serata hai dormito?
"Ho dormito tranquillamente, senza problemi. Speriamo che passerò una nottata tranquilla anche prima della finale".

Non sbagli mai una scelta, mi piacerebbe sapere qual è il tuo ruolo? Come nasci?
"Principalmente trequartista ed esterno offensivo".

Ti stai adattando benissimo, ma in alcune situazioni si può pensare di vederti più avanti?
"Quella è una scelta che prende il mister, se servirà mi farò trovare pronto come ho fatto per questo ruolo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA