L'EX PORTIERE

Liverpool, Alisson: "Noi in finale di Champions e la Roma in Conference? Va bene"

L'estremo difensore brasiliano è tornato a parlare dei giallorossi in vista della partita di Champions League con il Benfica di domani sera alle 21

La Redazione
12 Aprile 2022 - 13:28

Giovedì la Roma è impegnata in Conference League nella gara di ritorno con il Bodo/Glimt, mentre, domani alle 21 il Liverpool scenderà in campo contro il Benfica. Ma cosa è che lega i due club? È Alisson Becker, portiere brasiliano ceduto dai giallorossi ai Reds qualche stagione fa. Proprio l'estremo difensore è tornato a parlare della Roma nell'intervista pre partita alla vigilia della sua sfida di Champions League. Ai microfoni di Sky Sports, il brasiliano ha confessato che vedere il Liverpool in finale di Champions League e la Roma in quella di Conference per lui andrebbe bene.

Poi, il brasiliano ha continuato parlando della sua squadra: "Liverpool più forte degli ultimi quattro anni? Se lo dice Klopp sarà la verità. La squadra ha grandissima qualità, quando abbiamo vinto la Champions abbiamo fatto benissimo". Poi Alisson ha concluso parlando degli obiettivi dei Reds: "Tutti sono obiettivi difficili, non si può scegliere. Abbiamo bisogno di giocare meno partite per vincere la FA Cup, quindi Champions e Premier. Affrontiamo il City, in Champions col Benfica e poi grandi squadre in campionato… Siamo pronti per tutto, è ciò che volevamo dall'inizio. Siamo in un bel momento e la squadra sta giocando benissimo, dobbiamo affrontare una sfida alla volta".

© RIPRODUZIONE RISERVATA