Le parole

Mourinho: "Mi sento favorito in vista della gara di ritorno"

Il tecnico giallorosso dopo la sconfitta col Bodø/Glimt: "Ho totale fiducia nei calciatori e nel supporto dei tifosi. Spero ci venga assegnato un buon arbitro"

José Mourinho in panchina nella gara col Bodo Glimt (AS Roma via Getty Images)

José Mourinho in panchina nella gara col Bodo Glimt (AS Roma via Getty Images)

La Redazione
07 Aprile 2022 - 21:21

Al termine della gara persa 2-1 contro il Bodo Glimt il tecnico della Roma, José Mourinho, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport. Di seguito le parole dell'allenatore portoghese.  Bodø/Glimt

Mister, cosa ha funzionato nel primo tempo? E cosa non ha funzionato nel secondo tempo?
"I due gol sono due gol... uno da palla inattiva, che è sempre importante. Piace farlo ma non concederlo perché deriva da mancanza di concentrazione. Il primo gol che abbiamo subito è ridicolo. Ma la cosa che mi preoccupa di più è l'infortunio di Mancini. Io lo chiamo infortunio dei campi di plastica. Non ho problemi a dire che mi sento favorito per arrivare alle semifinali.

C'è fiducia?
"C'è totale fiducia nei calciatori, nello stadio e nell'appoggio che avremo dalla nostra gente. Giochiamo contro una squadra difficile. Ho fiducia nell'avere un buon arbitro e buona assistenti. Ricordiamo che nella sfida casalinga contro di loro non ci sono stati assegnati due rigori chiari. Oggi nel primo tempo due giocate da gol sono state fermate da fuorigioco. E nel finale c'è stato l'episodio di un fuorigioco fischiato su rimessa laterale".

Pellegrini ha segnato 12 gol in stagione, il suo record.
"Può farne di più. Deve farne di più per la qualità che ha e per il calciatore che è".

Mourinho a Dazn

Difficile essere soddisfatti?
"Non è una sconfitta, abbiamo perso 2-1 e ci sarà il ritorno. Giocheremo a Roma con i nostri tifosi. Su 3 partite non ne abbiamo vinta una ma conta la prossima".

Il campo?
"Sappiamo che è un altro sport, una situazione pericolosa per gli infortuni, Mancini è l'esempio".

Come sta Mancini?
"Non sta bene, è un infortunio importante dobbiamo ringraziare le condizioni del campo".

C'è fiducia in vista della gara di ritorno?
"Fiducia? La vinceremo e andremo in semifinale".

Qualche novità su Zaniolo? Ci sarà domenica?
"Non lo so".

© RIPRODUZIONE RISERVATA