La Roma con il progetto di Roma Cares sui bambini scomparsi ha fatto scuola. La Lega Serie A e il Commissario Straordinario del Governo per le persone scomparse, il prefetto Silvana Riccio, dedicheranno un turno della Serie A TIM 2021/2022 nel girone di ritorno ad una campagna di sensibilizzazione su un fenomeno drammatico che coinvolge tantissime famiglie: in Italia, ogni anno, spariscono circa 17.000 persone. «Denunciare subito una scomparsa è fondamentale per attivare immediatamente il sistema di ricerca e non perdere ore preziose», si legge nel comunicato della Lega.: Secondo il Commissario Riccio «la possibilità di avvalersi del contributo della Lega Serie A, già nota per analoghe iniziative sociali, rappresenta un prezioso strumento per incrementare i processi virtuosi di collaborazione e condivisione fra pubblico e privato e di sensibilizzazione sul fenomeno». «Il calcio può essere portatore di importanti messaggi a favore della collettività – ha affermato il Presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino -. Il tema delle persone scomparse deve farci riflettere perché il fenomeno sta assumendo contorni impressionanti e serve che ognuno di noi presti attenzione, nella propria comunità locale, ai messaggi diffusi dalle autorità. Alcuni dei Club di A sono già molto attivi in questo ambito, unendo le nostre forze potremo fare sempre di più per aiutare il ritrovamento di queste persone».