Dopo l'infortunio rimediato con la sua nazionale, l'Albania, nella partita delle qualificazioni al Mondiale di Qatar del 2022 contro l'Inghilterra giocata venerdì scorso, oggi Marash Kumbulla si è sottoposto agli esami strumentali di prassi, che hanno escluso lesioni muscolari. Il difensore albanese classe 2000, che era stato costretto a uscire dopo nemmeno 20 minuti di gioco durante il match di Wembley, ha infatti riportato solamente un risentimento muscolare alla coscia. Le condizioni del calciatore romanista verranno valutate giorno per giorno.