Saranno 12 i romanisti  impegnati con le rispettive nazionali in questa sosta, la maggior parte dei quali alle prese con sfide valide per la qualificazione ai mondiali. Oggi Zaniolo e Pellegrini lasciano il ritiro dell'Italia, dove però restano i giallorossi Mancini e Cristante. Felix risponderà per la prima volta alla chiamata del Ghana. Si incrociano i destini di Abraham, Kumbulla e Zalewski nel Girone I verso Qatar 2022. Una volta terminate le sfide internazionali, i calciatori faranno ritorno a Trigoria tutti il giorno successivo al loro ultimo impegno, ma a seconda dei minutaggi giocati e delle loro condizioni sarà poi Mourinho a decidere se farli allenare o meno.

Tutti gli impegni

Cristante, Mancini: dopo il forfait di Pellegrini e Zaniolo, sono solo due i giallorossi che saranno impegnati nella decisiva doppia sfida con Svizzera e Irlanda del nord che decreterà il primo posto nel girone C delle qualificazioni del mondiale in Qatar del 2022. La prima gara è all'Olimpico il 12 novembre alle 20.45, l'altra a Belfast lunedì 15 novembre sempre alle 20.45.

Mkhitaryan: l'armeno giocherà contro la Macedonia giovedì 11 novembre alle 18 e contro la Germania domenica 14 alle 18. Due partite per tentare di strappare alla Romania il secondo posto nel girone J.

Rui Patricio: il Portogallo incontrerà l'Irlanda in trasferta giovedì 11 novembre alle 20.45, poi domenica 14 alle 20.45 delicato impegno con la Serbia dove si contenderà il primo posto del gruppo A. 

Abraham: l'Inghilterra dovrà sfidare l'Albania venerdì 12 novembre alle 20.45 e San Marino lunedì 15 alle 20.45 per consolidare la vetta del girone I.

Kumbulla: l'Albania affronterà l'Inghilterra di Abraham venerdì alle 20.45 e successivamente Andorra lunedì 15 alle 20.45.

Zalewski: impegnato nel girone I, lo stesso di Kumbulla e Abraham, affronterà prima l'Andorra e poi l'Ungheria, il primo impegno venerdì 12 alle 20.45 e il secondo lunedì 15 alle 20.45. I polacchi tenteranno di difendere l'attuale secondo posto.

Shomurodov: l'Uzbekistan giocherà lunedì 15 novembre alle 15.00 un'amichevole contro la Georgia.

Felix: il Ghana giocherà giovedì 11 novembre alle 14 contro l'Etiopia in trasferta e poi domenica 14 alle 20.00 combatterà per il primo posto del girone G in casa contro il Sudafrica.

Diawara: la Guinea incrocerà venerdì 12 alle novembre alle 17.00 la Guinea Bissau e il Marocco martedì 16 alle 20.

Darboe: il Gambia giocherà il 16 novembre alle 17.00 un'amichevole contro la Nuova Zelanda.

Bove: il 19enne arrivato dalla Primavera della Roma è stato convocato con l'Italia Under 20. L'11 novembre alle 15 affronterà la Repubblica Ceca  allo Stadio Tonino Benelli di Pesaro e il 15 la Romania allo Stadio Enzo Ricci di Sassuolo, due gare valide per il torneo 8 Nazioni.