Eldor Shomurodov oggi contro il Venezia ha segnato la prima rete in campionato con la maglia della Roma. Il suo gol è valso il momentaneo pareggio ma non è bastato a evitare la sconfitta. L'uzbeko ha commentato la gara odierna ai canali ufficiali del club romanista. Ecco le sue parole.

l tuo primo gol in campionato è arrivato in una giornata non positiva, in cui peraltro la Roma ha avuto molte occasioni per chiudere la partita
"Sì, ho segnato il mio primo gol in campionato ma abbiamo perso e per questo mi dispiace davvero tanto. Non posso essere felice del gol, visto il risultato. Siamo delusi, ora arriva la sosta e dobbiamo fare in modo di farci trovare pronti al rientro".

Come ha sottolineato il mister, si poteva fare di più nel cercare di sfruttare al meglio tutte le opportunità create?
"Sì, è vero e in più non siamo stati neanche fortunati: in tutte le partite abbiamo creato diverse occasioni da gol senza riuscire a chiuderle".

Come ti sei trovato con Abraham?
"Bene, molto bene. Abbiamo fatto due gol ma ovviamente non siamo soddisfatti del risultato finale".

Come procede il tuo inserimento nel gruppo e in quella che per te è una realtà nuova?
"Procede bene, di questo sono soddisfatto. Tutti i compagni mi aiutano molto".

Servirà una Roma diversa alla ripresa, dopo la sosta? Anche con più energia, visto che avete speso tanto in questo periodo
"Sì, certo: dovremo essere subito pronti dopo la sosta, dovremo essere forti".

Mourinho ha detto che la Roma deve lottare per il quarto posto e per arrivare in Champions League: tu credi possiate farcela?
"Sì, la stagione è lunga e proveremo ad arrivare in Champions".