Da "miglior terzo portiere al Mondo" (definizione di Luciano Spalletti) a vero e proprio beniamino dei tifosi della Roma. E' stata questa la metamorfosi di Julio Sergio, 39 anni oggi, che il 18 aprile del 2010 diventò l'eroe del derby. Sull'1-0 per la Lazio, ad inizio ripresa il portiere brasiliano ipnotizzò Floccari, parando il calcio di rigore e dando nuova linfa alle speranze giallorosse di rimonta, che trovarono il giusto coronamento nella doppietta di Mirko Vucinic. Nell'augurare buon compleanno al brasiliano, la Roma ha postato su instagram il video del miracoloso intervento. Un bel regalo per lui, ma anche per tutti i tifosi. A distanza di anni, rivedere quella parata suscita sempre le stesse emozioni, non è vero?