Il Real Madrid batte 4-1 nella finale del Mondiale per Club i campioni emiratini dell'Al-Ain, grazie ai gol dell'ultimo Pallone d'Oro Modric, del giovane Llorente, del capitano Sergio Ramos e l'autogol dello sfortunato Nader. I blancos diventano dunque campioni del mondo per la settima volta nella loro storia

Al 14' subito in vantaggio il Real con il gol a giro di sinistro da fuori area di Modric, bravo a raccogliere la sponda di Benzema dal limite. Raddoppio al 60' con Llorente, che spara di destro in controbbalzo sulla respinta della difesa emiratina. Al 79' chiude i conti Sergio Ramos. Inutili ai fini del risultato nel finale il gol di Shiotani per l'Al-Ain e l'autogol di Nader.