il mattatore

Veretout: "Siamo stati compatti e grazie alla forza dei tifosi abbiamo vinto"

Il francese autore di una doppietta: "Dobbiamo ancora lavorare, ora pensiamo al Trabzonspor. Mourinho è sempre con noi"

Veretout esulta dopo il gol del 3-1 contro la Fiorentina @Getty Images

Veretout esulta dopo il gol del 3-1 contro la Fiorentina @Getty Images

La Redazione
22 Agosto 2021 - 20:57

Al termine della vittoria per 3-1 contro la Fiorentina, il centrocampista giallorosso Jordan Veretout, autore di una doppietta, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Dazn. Queste le sue parole.

Sei stanchissimo, quanto era importante cominciare così anche grazie a questo pubblico?
"Certo che è importante vincere la prima. Da quando è arrivato il mister ha sempre chiesto di vincere e di portare a casa i tre punti. Abbiamo giocato contro un'ottima squadra, la Fiorentina gioca molto bene, ma siamo rimasti compatti e con la forza dei tifosi e dello stadio abbiamo fatto di più nel secondo tempo e abbiamo vinto".

Cosa vi ha detto Mourinho all'intervallo?
"Che dovevamo dimenticare il primo tempo, che avevamo sofferto nel primo tempo ma che dovevamo fare meglio nel secondo. Non va ancora tutto bene, dobbiamo lavorare, siamo all'inizio del campionato. Se siamo compatti tutti insieme vinceremo ancora. Ora andiamo a casa a recuperare perché dobbiamo finire il lavoro in Conference giovedì.

Come è il rapporto tra voi e Mourinho?
"Molto buono, lavoriamo forte quando dobbiamo farlo, scherziamo quando dobbiamo scherzare. E' sempre vicino a noi e dobbiamo continuare così. Fantastico lo stadio con i tifosi dopo due anni"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tags: