Dopo la conferenza stampa con Kolarov, Eusebio Di Francesco ha parlato ai microfoni di Sky Sport in vista della sfida al Real. Ecco le sue dichiarazioni.

Partita complicata, difficile. Può essere la svolta della stagione?
Sarà una partita fondamentale. Veniamo da una brutta sconfitta e dobbiamo subito dare una risposta. Nel calcio c'è sempre una possibilità, noi ce l'abbiamo con il Real. Non sarà una partita facile contro i campioni d'Europa e vorranno rifarsi dalla partita con l'Eibar.

Che aiuto può darvi l'Olimpico pieno?
Abbiamo bisogno della nostra gente. So che sono arrabbiati ma troveremo sicuramente un grande calore perché Roma come tifoseria ha sempre risposto alla grande.

Rispetto all'andata com'è cambiato il Real di Solari?
I calciatori sono quelli e l'identità anche. Credo che siano due allenatori con idee simili. Sicuramente è cambiato che il Real è in ritardo in campionato ma in Champions sta facendo bene.

Che risposte si aspetta?
Caratteriali. Il desiderio di fare le partite e vincerle c'è sempre. Poi certe situazioni ti portano ad avere degli atteggiamenti sbagliati o a smettere di fare quello che avevi preparato. Dobbiamo essere bravi a non perdere la testa nei momenti di difficoltà e su questo dobbiamo ancora lavorare. C'è sempre l'opportunità di migliorare, partita dopo partita.