Manolas uomo Champions, infranto il tabù trasferta: CSKA-Roma in 4 dati

Pellegrini replica il record di Seedorf con tre assist consecutivi. La vittoria in Russia arriva dopo 5 partite perse lontano dall'Olimpico

Kostas Manolas

Kostas Manolas

La Redazione
07 Novembre 2018 - 21:17

La Roma torna alla vittoria in trasferta in Champions League dopo 5 sconfitte consecutive. I giallorossi non vincevano lontano dall'Olimpico da Qarabag-Roma del 27 settembre scorso, dopo quella vittoria sono arrivate le sconfitte in casa di Atletico Madrid, Shakhtar Donetsk, Barcellona, Liverpool a cui si aggiunge quella di quest'anno in caso del Real Madrid. 

Match winner della partita è stato Lorenzo Pellegrini che con il 2-1 ha regalato la vittoria ai giallorossi ma nel primo ha anche servito l'assist per il gol che ha aperto le marcature. Per il centrocampista di Cinecittà si tratta del terzo passaggio vincente consecutive eguagliando il record di Clarence Seedorf del 2007 con la maglia del Milan.

A beneficiare dell'assist di Pellegrini è stato Kostas Manolas, per il greco si tratta del quinto gol in Champions League, il terzo con la maglia giallorossa. Quattro di questi cinque gol sono arrivati direttamente di testa su azione da calcio d'angolo.

Con i due gol realizzati questa sera il CSKA Mosca diventa la squadra più battuta dai giallorossi in Champions League con 11 reti incassate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA