Qual è la data di nascita di Aldair: 30 ottobre o 30 novembre? Il dubbio, che esiste sin dai primi anni 2000, non era mai stato risolto. Tanto che la Roma, essendo in possesso dei suoi documenti ufficiali, lo ha sempre festeggiato il 30 novembre. Stavolta, però, il brasiliano sembra aver fugato ogni dubbio: "Grazie per tutti i risultati, per l'affetto degli amici, dei fan e della famiglia", ha scritto Pluto su Instagram. Aggiungendo un "happy birthday" che non lascia tante possibilità di interpretazione. 

La Roma festeggia Aldair nella sua data di nascita ufficiale, il 30 novembre

La nascita dell'ambiguità è stata spiegata da Luca Pelosi in uno degli articoli dedicati ai campioni dell'Hall of Fame giallorossa. Quando l'impiegato dell'anagrafe brasiliana trascrisse ciò che gli diceva la madre Hilda, oltre a sbagliare il nome (da Aldair a Altair), segnò sul suo registro il 30 novembre come data di nascita. Le proteste della madre valsero la correzione del nome, ma non fecerò sì che fosse scritta la data del 30 ottobre. Tuttavia oggi, forse per la prima volta in pubblico, il Campione d'Italia ha eliminato ogni dubbio: l'hashtag #happybirthday sembra più chiaro che mai. E allora, tanti auguri Aldair! 

Visualizza questo post su Instagram

Gratidão por todas as conquistas, pelo carinho de amigos, fãs e familiares. #aldaroma #happybirthday #auguri

Un post condiviso da Aldair Santos (@aldair06oficial) in data: