Il 'Neo GSP Stadium' di Nicosia rimarrà a lungo impresso nella memoria di Benjamin Kololli e non solo per la vittoria del suo Zurigo, grazie al suo gol. Il centrocampista kosovaro si è infatti reso protagonista di un fuori programma esilarante che, fortunatamente, non ha provocato conseguenze fisiche al calciatore. Dopo aver segnato il rigore che ha regalato la vittoria contro l'AEK Larnaca, il ventiseienne ha saltato i cartelloni pubblicitari per andare a festeggiare sotto lo spicchio occupato dai propri tifosi, ma saltando un ultimo muretto è andato a finire dentro un fossato, non rendendosi conto della sua esistenza se non quando era già in volo. Per fortuna nulla di grave per il ragazzo che ha terminato la gara senza troppi problemi.