"Tutti dicono che mi manca l'Europa League e che sono frustrato, ma non è così. Ovviamente è un peccato che io non giochi, ma non sono concentrato su questo. Ma su come gioco in campo". Parola di Sebastien Haller, centravanti ivoriano dell'Ajax arrivato in autunno dal West Ham.

L'ex attaccante di quell'Eintracht Francoforte che si fermò soltanto in semifinale di Europa League contro il Chelsea vincitore del trofeo due anni fa, non è stato infatti selezionato nella lista dei calciatori dell'Ajax che parteciperanno all'Europa League per un errore di compilazione. Un problema per l'Ajax, dato che l'ivoriano ha segnato in stagione sette reti in dodici partite di Eredivisie.