Il presidente del Coni Giovanni Malagò è intervenuto ai microfoni di Italpress, dove ha parlato di un ipotetico ritorno dei tifosi allo stadio: "Io penso, e forse mi sbaglio, che se si riuscisse a cominciare la nuova stagione calcistica con una presenza di pubblico, anche molta ridotta, sarebbe già un grande obiettivo. E' inutile che ci facciamo illusioni. Non va presa in giro la gente".

"Noi speriamo nel ritorno dei tifosi allo stadio - prosegue Malagò - e ce lo auguriamo, è evidente. Avere una percentuale minima per impianti outdoor sembrerebbe nella logica delle cose, ma il problema è quello che c'è prima, durante e dopo la partita, fuori dallo stadio. Naturale che se tutta Italia è in zona rossa, è improponibile pensare di avere la gente allo stadio. Per gli Europei? Ho letto le dichiarazioni di Ceferin e ho parlato a lungo col presidente Gravina, che sta seguendo questo tema".