La Champions League costretta a fare i conti con il Covid. A causa dell'emergenza sanitaria l'andata degli ottavi di finale tra Lipsia e Liverpool non si giocherà in Germania ma verrà disputata in campo neutro a Budapest. Lo comunica ufficialmente la Uefa.

"L'UEFA conferma che la partita d'andata degli ottavi di finale di Champions League tra RB Lipsia e Liverpool avrà luogo alla Puskas Arena di Budapest. La data della gara (16 febbraio 2021) e l'orario del calcio d'inizio (21.00) rimarranno gli stessi.

L'UEFA ringrazia il Lipsia e il Liverpool per la loro stretta collaborazione e assistenza nel trovare una soluzione al problema, così come la Federcalcio ungherese per il suo sostegno e per aver accettato di ospitare la partita in questione".